Presentazione Sistemi di Monitoraggio Processi di Produzione ▼

Dettagliati Sistemi di Monitoraggio Pressatura per Produzioni di Alta Qualitè

process monitoring apm-ba
Monitoraggio di Processo APM-BA
Sistema per il Monitoraggio Pressatura
Con massimo 16 punti di arresto
process monitoring apm-si
Monitoraggio di Processo APM-SI
Sistema per il Monitoraggio Pressatura
Con massimo 254 punti di arresto

Monitoraggio di processo Auloma con gestione della qualità APM per il riconoscimento dei difetti, tracciabilità dei pezzi e analisi dati di pressatura

Introduzione

Come fate a determinare la qualità dei vostri prodotti? In contrasto con le procedure convenzionali di ispezione a campione dei prodotti finiti, il nostro sistema acquisisce tutti i dati dalla servo pressa per monitorare il processo di pressatura e di dare l'opportunità di creare un sistema di segnalazione, capace di misurare le variaizoni del processo durante la produzione. Il sistema quindi trova i problemi alla fonte prima che diventino problemi qualitativi. Grazie alla capacità di effettuare un controllo combinato dei valori Forza(y) Posizione(x) e possibile riprodurre una curva di ogni ciclo e compararla con la curva campione caricata nel sistema. La curva campione è una informazione è molto importante perchè rappresenta i vostri standard qualitativi. In poche parole se un processo corretto è conosciuto, il sistema potrà essere calibrato per replicare il processo conosciuto e produrre prodotti che sono conformi al processo se questi è verificabile, costante e ripetibile. Un controllo costante della Forza e distanza di pressatura può indicare quali prodotti fabbricati sono conformi alle caratteristiche qualitative dei prodotti campione. Da un continuo monitoraggio dei parametri misurati dalla servo pressa è possibile riconoscere tutte le variazioni del processo che significano una perdita della repetibilità degli standard quaitativi. Con il nostro sistem capace di rilevare i difetti alla fonte da ai nostri utilizzatori la consapevolezza che solo le parti conformi verranno spedite ai clienti finali. Mediante la nostra avanzata tecnologia di analisi e rappresentazione di grafici forza posizione, noi forniamo la più accurato rilevamento di difetti, tracciabilità dei pezzi e la loro analisi è trasormata in una informazione proattiva per ridurre i costi degli scarti e massimizzare i profitti

Monitoraggio Presatura APM il migliore Sitema di Monitoraggio Forza Posizione

Sul mercato sono disponibili molti sistemi di monitoraggio Forza Posizione per controllare i processi di pressatura, ma nessuno è comparabile alla combinazione prezzo, prestazioni, e funzionalità dei nostri sistemi APM. APM oltre ai tipici off set di forza a lati paralleli per il controllo dei valori di pressatura, può organizzare i limiti di controllo forza con profili inclinati per controllare con maggiore precisione la curva di pressatura. Questa capacità si traduce in limiti di forza organizzati in envelop che racchiudono l'intera curva di pressatura per analizzarne ogni punto e riconoscere qualsiasi difetto. Questo controllo accurato è la chiave per trovare qualsiasi difetto nei vostri prodotti e le anomalie di processo.

Monitoraggio di Pressatura APM Benefici del sistema di monitoraggio di pressatura

Una analisi mediante rilevazione della curva Forza (y) Posizione (x) fornisce il più alto livello di accuratezza così come di ripetibilità e riproducibilità perchè misurano il processo mediante paramtri di controlo dedicati sviluppati nel software. Grazie alla fitta rete di controlli potrete impostare APM secondo le vostre esigenze ed avere la sicurezza che i difetti verrano trovati non appena si manifesteranno durante la produzione. L'analisi della curva Forza Posizione fornisce molti dati unequivocabili e questi dati possono essere utilizzati per ottimizzare i vostri test e la velocità di ciclo per trovare alla fonte le cause delle difettosità.

  • Monitora le variazioni di processo in produzione di ogni ciclo macchina, scoprendo le variazioni prima che diventino problemi qualitativi
  • Avanzata algoritmi di analisi combinati alla curva Forza Posizione assicura un alto livello di discriminazione fra i prodotti buoni e difettosi
  • Visualizzazione grafica del risultato dell'analisi e della curva su PC con installato APM ToolKit
  • Iterfaccia di rete
  • Semplice installazione
  • Riduzione dei costi dovuti a scarto

Principio di funsionamento

servo press working scheme

La servo pressa fornisce al servo drive due segnali analogici prodotti dall' encoder e dal sensore forza. Questi segnali sono analizzati dal software di monitoraggio pressatura APM installato nella memoria del servo drive. Il servo drive quindi, con funzioni di controllore, utilizza i due canali analogici(x) e (y) per eseguire l'analisi del processo di pressatura. Nel canale (x) sono allocati i valori della corsa dello stelo pressa mentre nel canale (y) sono allocati i valori forniti dal sensore di forza. La curva ottenuta dall'interpolazione dei due canali (x) (y) corrisponde ad una rappresentazione matematica del pezzo processato. Il sistema APM lavora per comparazione ed utilizza la curva di un pezzo campione per verificare tutte quelle sucessive. In realtà sulla curva del pezzo campione vengono inseriti dei limiti di forza, superiori ed inferiori, con una funzione di tolleranza di accettazione che permettera di validare tutte quelle curve succesive che saranno comprese entro i limiti. Il monitoraggio di processo per pressatutra APM è disponibile già installato sulla memoria del prorio servo drive che controlla una servo pressa Auloma, L'impostazione dei parametri di lavoro avviene mediante l'utilizzo del programma APM ToolKit. Il risultato dell'analisi del pezzo pressato, OK o NOK e riscontrato dal PLC di macchina da un segnale digitale o via Profinet a seconda del modello APM utilizzato.

Force vs distance ok Force vs distance nok

APM fornisce i migliori benchmarks per l'analisi statistica e il controllo qualità Six Sigma

La teoria del six sigma asserisce che l'obbiettivo di un processo produttivo è un valore di 6 deviazioni standard fra il valore massimo ed il valore minimo attorno il centro. Il centro rappresenta il valore della perfezione assoluta del processo di qualità. In altre parole la massima deviazione del processo produttivo deve essere inclusa in uno scartamento di un dodicesimo sulla intera larghezza specifica. Spesso questa regola non è applicata in maniera ferrea. Il metodo six sigma è usato come metodologia per ridurre i difetti produttivi, ma oggi questo approccio risulta comunque. Un serio approccio alla metodologia six sigma può aiutare le industrie manifatturiere a migliorare gli standard qualitativi e ridurre i costi degli scarti. Oggigiorno esistono una ampia gamma di soluzioni per monitorare il processo produttivo ed avere una misura della capacità di processo. Questa capacità è comunemente utilizzata per creare i benchmark qualitativi per raggiungere le 6 deviazioni. Le servo presse Auloma grazie al monitoraggio di processo integrato, possono fornire molte informazioni riguardanti la qualità dei prodotti ottenuti per operazioni di pressatura. I dati analizzati dal nostro sistema di monitoraggio pressatura possono essere salvati in remoto attraverso la rete Ethernet in formato CSV e quindi processati da applicazioni software six sigma.

six sigma curve

APM il miglior partner per la gestione del sistema di qualità ISO/TS 16949

Cosa è ISO/TS 16949

L'industria dell'automotive necessita di elevati standard quailtativi in tutte le componenti delle rete di fornitura. Tutti i componenti che compongono una autovettura devono essere fabbricati secondo le normative ISO/TS 16949, le cui procedure aiutano tutti i fornitori delle catena di fornitura, Tier 0, Tier 1 e Tier 2 ad implementare quesi benchmark capaci di migliorare la qualità giorno dopo giorno e di ricercare le anomalie dei processi produttivi. Lo standard ISO/TS 16949 è stato sviluppato dalla IATF per incoraggiare il miglioramento della catena di fornitura e della sua certificazione di qualità di processo, ora grazie a queste normative diventa impossibile diventare un fabbricante di componenti OEM per il mercato automotive senza l'assunzione di questi standrds.

Benafici nell'utilizzo del nostro Auloma Process Monitoring APM in ambienti ISO/TS 16949

Per migliorare costantemente la capacità di processo dei fabbricanti di componenti OEM è necessario fornire molte informazioni sul sistema di controllo qualità. I responsabili della qualità per verificare i benchmark dei processi produttivi necessitano di molte informazioni dal flusso di produzione per eseguire calcoli e verifiche statistiche. APM ( Auloma Process Monitoring) oltre a trovare parti difettose e anomalie di processo in run, fornisce in formato CSV ( Comma Separated Values ) i valori analizzati di ogni pezzo processato. Il nostro monitoraggio di processo grazie alla rete Ethernet può fornire i dati analizzati a SPC, MRP, ERP e fogli calcolo.

automotive applications

Processi di Produzione

Presentazione dei Sistemi di Monitoraggio Pressatura